CF10 - Prologo - Da Proceno ad Acquapendente

Viaggiamo in auto da Valle Benedetta, l’incantevole dimora di Giovanni, alle porte di Livorno, fino a Orvieto. Da qui bus per Acquapendente e un passaggio in auto fino a Proceno.

Un saluto alle autorità e ai sig.ri Cecchini-Bisoni, proprietari del castello, e partiamo per il breve prologo, purtroppo quasi completamente su strada asfaltata.

Nonostante la poca difficoltà del percorso Jannina, afflitta da un problema agli occhi che aveva messo in forse la sua partenza, si sente poco bene, e una volta arrivata ad Acquapendente decide di rinunciare al viaggio, con grande dispiacere suo e di tutto il gruppo.

Giovanni mette in scena la prima replica del suo spettacolo “Pellegrina Pellegrino” nella splendida cornice del Museo presso il palazzo Vescovile, creando un po’ di scompiglio tra il pubblico lanciando pane e distribuendo vino.